La valle del torrente Varrone è la parte più aspra e suggestiva della sponda orientale del Lario ed i monti che la dividono dalla Valtellina costituiscono la catena più elevata del territorio Lecchese.

Dalla conca dell'alpe Varrone con lo sfondo del Pizzo Tre Signori, scende addossandosi al Monte Legnone e Legnoncino, per estinguersi in quel di Dervio.